Bionda o Castana? Scegli il nuovo colore capelli Bronde

Il Bronde, che ha sorpassato in termini di tendenza lo Shatush e il Balayage, è nato lo scorso anno ma sarà proprio l’estate 2015 a decretare il suo successo.

Il Bronde è un colore passepartout a metà fra il biondo e il castano che sta bene a tutte quelle donne che non vogliono tradire il loro DNA cromatico di classiche donne mediterranee.

bronde

In cosa consiste esattamente il bronde?

La base è molto vicino al naturale e a differenza dello Shatush che vede sfumare le punte in maniera netta, il Bronde prevede un mix di chiaro-scuri distribuiti armonicamente su tutta la lunghezza.

La vostra chioma non avrà quindi riflessi biondi o rossi ma riflessi sfumati: scegliete le varianti che vanno tra moka e il miele, tra il colore caramello e sabbia cenere o tra il color oro e il beige.

bronde

Se volete degli esempi concreti, per intenderci meglio, abbiamo più versioni di Bronde:

Gisele Bündchen ha optato per quella più chiara

Jennifer Lopez la variante cammello

l’attrice Jessica Biel il nocciola-castagna.

Come si realizza il Bronde?

Prima si procede a dare dei colpi di luce alla chioma: pennellate a ‘coda di rondine’ per le radici mentre per le lunghezze e per le punte pennellate più ampie.

Successivamente si armonizza il tutto con il colore ‘bronde’ più adatto alla nostra base naturale e al nostro incarnato.

bronde

 

Articolo scritto da luciapioppi

LA MIGLIOR CREMA ANTICELLULITE 2017 DI BARO COSMETICS