Come combattere la cellulite dopo i 40 anni

cellulite

Con l’arrivo dell’estate si avvicina il momento più temuto delle donne di tutte le età e specialmente per le donne over 40 che vedono pian piano modificare il loro metabolismo faticando di più a mantenere un fisico tonico!

Il nemico numero uno è da sempre solo uno: la cellulite!

La famosa buccia d’arancia, che colpisce 9 donne su 10,  in realtà non è altro che un accumulo di grassi in zone specifiche come le cosce, i glutei e i fianchi.

Una vita sedentaria, il lavoro e la famiglia spesso non permettono una cura di se stesse a 360 gradi ma attenzione, la cellulite può colpire sia le magre che le donne in sovrappeso!

Le gambe in estate sono sempre più in vista e se non vi siete preparate in tempo alla prova costume seguite qualche nostro consiglio e rimedierete alla grande!

cellulite

1) Alimentazione

Nella nostra battaglia quotidiana alla pelle a buccia d’arancia, attenzione alla vostra alimentazione.

Dovete assolutamente eliminare: SALE, SALUMI, FRITTI, CAFFE’, ALCOLICI

Via libera invece a: ACQUA, VERDURE DI STAGIONE (finocchi, indivia, sedano, carote, asparagi), FRUTTA (mirtilli, albicocche), LEGUMI (piselli, patate, lenticchie), carni bianche e pesce.

Ricordate che questi alimenti hanno proprietà diuretiche e facilitano l’eliminazione dei liquidi in eccesso e delle sostanze di rifiuto.

cellulite

2) Attività fisica

Per aiutare a combattere la cellulite è di sicuro aiuto praticate un’attività fisica costante e regolare perchè solo così potrete migliorare la circolazione eridurre l’accumulo di grassi.  Una buona camminata a passo svelto per minimo un’ora ogni giorno può fare miracoli. Puntate se possibile però sul nuoto o acqua gym.

nabaiji-conseil-aquagym-jambes-de-sirene-720x350

3) Abbigliamento

Evitare indumenti troppo attillati: tessuti sintetici e troppo aderenti limitano la circolazione così come il mantenere troppo a lungo posizioni errate come le gambe accavallate.

cellulite

4) Creme e Trattamenti 

Le creme anticellulite da sole non cancellano la buccia d’arancia in un sol colpo. Però i principi attivi contenuti nelle creme, uniti a trattamenti specifici possono aiutano attenuarne gli inestetismi.

Vi consigliamo perciò cicli di PRESSOTRAPIA o MESOTERAPIA che stimolano  il drenaggio dei liquidi, aiutano ad eliminare i liquidi in eccesso ed a tonificare la pelle.

In casi più gravi optate per trattamenti estetici di laser o liposuzione. Il laser aiuta a drenare i liquidi mentre la liposuzione agisce direttamente nella zona interessata asportando il grasso in eccesso.

cellulite (1)

Articolo scritto da luciapioppi

LA MIGLIOR CREMA ANTICELLULITE 2017 DI BARO COSMETICS