5 consigli d’oro per indossare tacchi alti evitando danni ai piedi

5 consigli d’oro per indossare tacchi alti evitando danni ai piedi

5-consigli-doro-per-indossare-tacchi-alti-evitando-danni-ai-piedi

Tacchi alti mon amour! Già, ogni donna appena sale sui tacchi possibilmente alti si sente una star. Ma come superare dolori e lesioni ai piedi e stare bene in tacchi alti?

Pinkitalia ha raccolto i suggerimenti ed i consigli di medici e chiropratici che da anni curano donne con problemi ai piedi per aver indossato tacchi alti.

Eccoli qui:

  • Le suolette imbottite possono aiutare a farvi stare più a lungo in piedi

Il segreto è quello di disporre una suoletta imbottita nella scarpa, questa può essere un valido appoggio per l’arco plantare. Se dovete stare in piedi a lungo cercate di non inclinarvi in avanti per evitare di fare troppa pressione sulle punte dei piedi che potrebbero diventare doloranti.

  • Preferite una scarpa dalla linea tonda per aiutare la punta delle dita dei piedi

Se siete amanti delle scarpe a punta fate attenzione alle borsiti. Infatti tenere strette e costrette le punta delle dita in modo innaturale può portare a questo tipo di patologia molto fastidiosa.5-consigli-doro-per-indossare-tacchi-alti-evitando-danni-ai-piedi

  • Non c’è tacco a spillo che fa bene al corpo

I tacchi a spillo creano instabilità alle caviglie e alle ginocchia. Quando si è in equilibrio su un tacco sottile (a spillo) con il tallone si rischia una distorsione ai legamenti a causa dell’instabilità, di fare un utilizzo eccessivo del muscolo ed ottenere lesioni da sforzo ripetitivo.

  • Mantenere l’altezza del tacco non oltre i 6 cm

Qualsiasi scarpa sopra i 6 cm può portare a lesioni. Se si decide di indossare un tacco 12 allora la pianta della scarpa dovrà essere più ampia possibile per permettere al piede di stare comodo in più spazio. Insomma bisogna cercare di fare sempre una buona proporzione fra altezza e larghezza.

  • Come lenire piedi doloranti dopo aver indossato i tacchi alti

Prima cosa assicurarsi di fare un po’ di stretching ai muscoli del polpaccio con degli allungamenti. Massaggiare le caviglie con le mani disegnando dei cerchi per stimolare il flusso sanguigno che è stato limitato alle caviglie. Mettere i piedi in ammollo in acqua calda e sale può alleviare il dolore associato con i tacchi alti.5-consigli-doro-per-indossare-tacchi-alti-evitando-danni-ai-piedi

Pronte per salire sui tacchi??

Articolo scritto da Redazione PinkItalia