Idee e consigli per organizzare una festa di primavera in casa

Idee e consigli per organizzare una festa di primavera in casaIdee e consigli per organizzare una festa di primavera in casa

Primavera in arrivo. Con il bel tempo, il clima mite, il sole splendente viene voglia di stare all’aperto e perchè no, di invitare amici e parenti per un bel pranzo o cena sulla terrazza o nel giardino di casa.

Ecco qualche consiglio utile per organizzare una festa di primavera in casa ben riuscita.

In primo luogo c’è da mettersi al lavoro con gli inviti: colori vivaci, frasi orecchiabili, carta originale … e se hai una buona calligrafia questo è il tuo momento per essere originale e andare controcorrente: scrivere a mano i tuoi inviti.

Se si non hai un’idea precisa di come decorare la terrazza o il giardino puoi scegliere un tema ben preciso o dei colori guida che utilizzerai nell’apparecchiare o come “dress code” per gli invitati. (“arrivate vestiti con un capo di colore giallo”, oppure “può partecipare solo chi indosserà un cappellino di paglia bianco” oppure “maglia o camicia rossa obbligatori” insomma ti puoi sbizzarrire con le idee più creative).

Se non hai ancora in casa un tavolo con sedie da giardino o da esterno è arrivata l’ora di farci un pensierino e potresti decidere di risparmiare acquistando arredo casa online.

Non è sempre facile dover preparare un pranzo o una cena che vada bene per tutti, ma non farti troppi problemi, scegli piatti facili da realizzare che non ti facciano impazzire.

Qualche idea?

Scegli insalate fresche come la classica insalata di riso da arricchire con verdure e cereali e servi il tutto in piatti di carta.

Se vuoi stupire i commensali e far fare a loro il “lavoro sporco” potresti decidere di acquistare un barbecue da terrazza (se ancora non lo hai) e organizzare una sorta di self service. Preparare la carne da cuocere su piatti da portata che ogni commensale potrà scegliere e poi cucinarsi da solo

Un’idea semplice e vincente per la tua terrazza o il tuo giardino potrebbe essere quella di modificare gli spazi. Ovvero di addossare tutti i mobili e le sedie ai lati e lasciare lo spazio centrale libero trasformando il pavimento o il terreno in un’area enorme per pic-nic, coprendolo con coperte, cuscini dai colori vivaci e ghirlande e luci. Tutti giù per terrà in modalità free!Idee e consigli per organizzare una festa di primavera in casa

Per quanto riguarda le bevande la parola innovazione è la chiave per sorprendere. Prendi della frutta fresca, tagliala a pezzi abbastanza grandi, congelala. Poi prendi un contenitore o una ciotola trasparente e quando arrivano gli ospiti riempila d’acqua corrente o di quella delle bottiglie di plastica e gettaci la frutta congelata: l’acqua assumerà un sapore fresco fruttato ed eviterai di vedere quelle antipatiche bottigliette di plastica in giro per casa. Ricordati di mettere un mestolo per permettere ai tuoi ospiti di versare l’acqua dalla ciotola ai bicchieri.

Oppure un’altra idea originale e economica è quella di raccogliere o acquistare foglie molto grandi e di utilizzarle come sottopiatti o sotto bicchieri per dare un tocco tropicale.

Ma l’ingrediente più importante è uno e uno solo: circondarsi di amici veri e di familiari, sono loro i tuoi migliori ingredienti per vivere una festa in terrazza ben riuscita in allegria.Idee e consigli per organizzare una festa di primavera in casa

Articolo scritto da Redazione PinkItalia