Metabolismo ed età: perché cambia dopo i 50?

Metabolismo ed età: perché cambia dopo 50?metabolismo-ed-eta-perche-cambia-dopo-i-50

Probabilmente hai sentito più volte che il metabolismo cambia man mano che si invecchia, specialmente durante gli anni della menopausa.

Ma cos’è esattamente il metabolismo e perché è influenzato dalla nostra età?
In poche parole, il metabolismo è il processo chimico mediante il quale il corpo converte il cibo che si mangia e i liquidi che si bevono in energia. Le calorie di cibo e bevande si mescolano con l’ossigeno per rilasciare l’energia che serve al corpo, al fine di mantenerlo correttamente funzionante. Certo, hai bisogno di energia per lo sforzo fisico, ma il tuo corpo ne ha anche bisogno quando stai riposando. L’energia fornita durante il riposo aiuta il corpo a svolgere funzioni quali la regolazione del livello ormonale, la respirazione, la circolazione sanguigna e la crescita cellulare.
Il numero di calorie che il tuo corpo usa per completare queste funzioni è il tuo metabolismo basale. Le dimensioni del tuo corpo e la composizione, il sesso e l’età influenzano il tuo tasso metabolico personale.

Metabolismo ed età

Oltre agli effetti naturali dell’invecchiamento, il livello di attività che svolgi può influire sul tuo metabolismo. Quando sarai più in là con l’età, potresti aver scoperto di avere meno forza di quando eri più giovane, il che è naturale. Potresti anche iniziare a diventare più pigra e quindi a muoverti di meno perchè gli spostamenti diventano faticosi e di conseguenza consumare meno calorie.
Il metabolismo delle donne è particolarmente sensibile durante e dopo la menopausa perché i livelli di estrogeni diminuiscono, il che può ridurre il tasso metabolico e portare ad un aumento di peso.

Cosa si può fare?

Solo perché il tuo metabolismo cambia dopo i 50 anni, non significa che devi semplicemente rinunciare ad essere in forma. Uno dei maggiori effetti di questo cambiamento è l’aumento di peso, ma con questi suggerimenti possono aiutarti a prenderti cura del tuo corpo, indipendentemente dalla tua età.

Rimani attiva

la chiave per rimanere attivi in ogni fase della vita è trovare un’attività che ti piace davvero. Che si tratti di camminare nel parco, fare jogging, aerobica in acqua, sollevamento pesi o lezioni di danza, partecipare a un format di fitness che ami fa sembrare tutto meno complicato. Aumenta anche la probabilità che tu continui a praticarla. Cerca di muoverti almeno due o tre volte a settimana, se sei appena agli inizi.

Vuoi investire nella tua salute a lungo termine?

Cambia la tua dieta: come avrai notato, il tuo corpo ha bisogno di meno calorie per funzionare correttamente dopo i 50 anni. Se continui a mangiare come hai fatto quando eri più giovane, il tuo corpo immagazzinerà quelle calorie extra come grasso. Ora è il momento perfetto per fare attenzione a ciò che mangi e apportare alcune modifiche. Inizia a leggere le etichette per scoprire quali alimenti contengono zucchero aggiunto e cerca di limitare questi alimenti. Mangia più cibi integrali e fai scorta di molta frutta, verdura e proteine magre.

metabolismo-ed-eta-perche-cambia-dopo-i-50

Articolo scritto da Redazione PinkItalia

LA MIGLIOR CREMA ANTICELLULITE 2017 DI BARO COSMETICS