Aumentare la fertilità con vitamine e erbe

 

come aumentare possibilità concepimento.jpg1

Come aumentare naturalmente la fertilità? Ecco alcune vitamine ed alcune erbe che potrebbero aiutarti.

VITAMINE

  • Vitamina E: conosciuta come il ” la vitamina del sesso“, perché trasporta l’ossigeno agli organi sessuali. Prenderne 200 UI al giorno e comunque consigliarsi con il proprio medico di base.
  • Para-aminobezoico ( PABA ), svolge un ruolo importante nel ripristinare la fertilità in alcune donne. Assunzione di 50 mg al giorno.
  • Zinco: è importante nel funzionamento degli organi riproduttivi. Prenderne 80 mg al giorno, ma siate sicure di non superare i 100 mg se state assumendo altri integratori contenenti zinco.
  • Ferro: nei casi di carenza. Prendere la dose indicata sull’etichetta.
  • Vitamina C: antiossidante per eccellenza. E’ molto utile per migliorare la fertilità in entrambi i sessi. Verificare la dose con un nutrizionista.
  • La vitamine del complesso B: rivestono un  ruolo importante nella funzione riproduttiva del glande. Assunzione di 50 mg al giorno.
  • La carenza di selenio è stata associata alla sterilità femminile. E ‘anche essenziale per la salute degli spermatozoi. Prendere 200 a 400 mg al giorno.

 

LE ERBE

  • Vitex (Vitex Agnus Castus ) o Agnocasto: Molti medici raccomandano alle donne di prendono 40 gocce di estratto di vitex o una pillola ogni mattina. Per vedere dei benefici c’è bisogno di una cura di almeno tre mesi.
  • Damiana: Questa erba è stata considerata un afrodisiaco fin dai tempi antichi ed è stato utilizzato per il trattamento di vari disturbi sessuali femminili. Si può fare un tè con l’aggiunta di un grammo di foglie essiccate in una tazza di acqua bollente. Lasciate riposare per 10-15 minuti prendere tre tè al giorno. Se si utilizza sotto forma di tintura, prenderne due o tre ml tre volte al giorno. È anche possibile prendere le compresse di damiana, 400-800 mg tre volte al giorno. Spesso questa viene usata insieme ad altre erbe; uno dei suoi effetti collaterali sono però lieve diarrea.

aumentare la fertilità con vitamine e erbe

 

Altre erbe consigliate per l’ infertilità femminile sono:

  • la radice di liquirizia (non usare se si soffre di pressione alta),
  • dong quai, radice essiccata nota comunemente in cinese come Radix Angelicae Sinensis, o Angelica cinese è una pianta tradizionalmente nota per il benessere femminile.  Dong quai significa letteralmente “stato di ritorno” e i cinesi ritengono che questa radice aiuti a mantenere o a ripristinare l’equilibrio delle funzioni femminili. Il Dong quai contrasta i disturbi del ciclo mestruale disturbi della menopausa. Dong quai è anche utile contro l’infertilità maschile .

Articolo scritto da Redazione PinkItalia

LA MIGLIOR CREMA ANTICELLULITE 2017 DI BARO COSMETICS