Sei solo mia! Il dramma della gelosia

 

La gelosia è un sentimento molto frequente all’interno delle relazioni.

Non di rado e in piccole dosi può essere funzionale a stringere il legame tra i due partner.

Sentire di essere gelosi significa, in qualche modo, desiderare che quella persona resti con noi. E’ certamente manifestazione di una paura per cui temiamo di essere abbandonati e di non potercela fare senza la persona amata.

Se questi vissuti vengono comunicati e compresi dal/la partner possono diventare preziose occasioni di unione. Questo se, in ogni caso, sono rispettati gli spazi personali, direi “vitali” di una persona.

Se la gelosia diviene così forte al punto tale che neppure chi la prova è in grado di controllarla, allora sì che può diventare un problema nella coppia e non solo.

In particolare, la gelosia diviene disfunzionale quando scaturisce da comportamenti ‘sospetti’ dell’altra persona che, però, non trovano riscontro nella realtà.

gelosia, dramma della gelosia, gelosia patologica, dramma gelosia, essere gelosi 7

Accade, quindi, che la persona gelosa vede ovunque le prove dell’infedeltà del/la partner e scopre rivali che esistono solo nella sua immaginazione.

Essa, inoltre, percepisce un senso di angoscia fortissimo a causa di un abbandono, vissuto come imminente.  Ancora una volta, l’intensità dei vissuti non trova riscontro nella realtà, ma sembra essere frutto piuttosto di paure irrazionali molto profonde.
La gelosia potrebbe avere a che fare con la dipendenza affettiva che porta le persone a legarsi al/la partner tanto da renderlo/la il centro di tutto trascurando, di fatto, la propria vita.

Sia quello della gelosia che quello della dipendenza affettiva sono due vissuti che possono emergere nel momento in cui si attiva il nostro sistema di attaccamento. Percepire la minaccia di perdere la persona amata riattiva quell’antico sistema di sopravvivenza che ci dice che siamo in pericolo.

gelosia, dramma della gelosia, gelosia patologica, dramma gelosia, essere gelosi 6
E’ il bambino piccolo, che è dentro ognuno di noi, che si ribella al dramma della perdita.
Si crea, dunque, un paradosso per cui è vittima sia la persona che subisce la gelosia, ma anche quella che la prova.

Quando queste modalità generano grandi sofferenze in sé stessi e negli altri e, soprattutto, quando ci si trova negli anni a vivere sempre le stesse dinamiche anche con partner diversi, allora significa che c’è qualcosa di profondo che non può essere trascurato.

La persona amata, infatti, rappresenta solo l’amo che tira in superficie sentimenti sommersi.

gelosia, dramma della gelosia, gelosia patologica, dramma gelosia, essere gelosi2
Non sempre possiamo farcela da soli; alle volte è necessario farsi aiutare da consulenti, psicologi e/o psicoterapeuti. Si può, quindi, sempre cercare un senso ai quei dolori e orientare la vita in una direzione più soddisfacente e produttiva.

Dott.ssa Antonella D’Oriano
Psicologa, psicoterapeuta

 

Articolo scritto da Antonella Doriano

LA MIGLIOR CREMA ANTICELLULITE 2017 DI BARO COSMETICS