6 segnali innegabili che la tua relazione ti sta deprimendo

6 segnali innegabili che la tua relazione ti sta deprimendo

La depressione in una relazione puo’ nascere anche da un disordine di potere all’interno della coppia.

Se vi sentite impotenti nel vostro rapporto, le probabilità che la depressione si insinui nel vostro stato emotivo sono alte.

Se ti senti depressa, se hai sempre un umore nero e continui pensieri negativi su di te, sugli altri, sul futuro della tua relazione potrebbe essere arrivato il momento di controllare i modelli di comunicazione nel tuo rapporto per capire quali sono i motivi e le ragioni di questo stato d’animo.

Fortunatamente è possibile intraprendere azioni per combattere ognuno di questi pericoli. E, ricordati: affrontare uno di questi segnali di cautela non significa necessariamente che il tuo rapporto di coppia debba rompersi. Ma, potrebbe essere arrivato il momento di intraprendere alcune iniziative per te e la tua relazione al fine di sentirti meglio.

6 segnali innegabili che la tua relazione ti sta deprimendo

6 segnali di pericolo che in un rapporto non si devono ignorare

 

1- Ti senti dominata

La depressione può emergere quando ci si sente più piccoli e meno potenti rispetto al proprio partner. Non tutte le differenze di potere creano  depressione. Ad esempio, mentre un genitore ha la maggior parte del potere in una relazione sana padre-figlio, a condizione che il genitore usi questo potere per la crescita piuttosto che per dominare, tutto andrà bene. Allo stesso modo, i datori di lavoro hanno più potere rispetto ai dipendenti. In una  relazioni d’amore tra due adulti, però, il potere deve essere condiviso.

 

2- Ti senti criticata di continuo

“Non mi piacciono i tuoi capelli in quel modo.” “Non avresti dovuto comprare quel maglione nuovo.” Le critiche sono colpi-bassi, il feedback non è un problema, ma la critica si. Altra cosa sono i commenti che corrispondono ad un parere problematico rispetto ad una cosa che avete fatto. Ma i giudizi lapidari negativi no, quelli esprimono volontà di sminuire.

 

3 -Il tuo partner vi dice cosa fare
Atteggiamenti prepotenti sono demoralizzanti. Anche un ordine benigno come “Vammi a prendere la carta, dolcezza” rischia di innescare irritazione o depressione in chi riceve questo “ordine” perché a nessuno piace sentirsi dire cosa fare. E’ meglio chiedere. Le richieste danno la possibilità di rispondere con un si o con un no.

6 segnali innegabili che la tua relazione ti sta deprimendo

4- Il tuo partner è inflessibile

Dall’organizzare i tuoi tempi al controllo delle tue finanze; dalla scelta delle tue amicizie al numero delle visite alla tua famiglia, se il tuo partner ha l’attitudine al controllo è probabile che questo possa scatenare sentimenti depressivi. Ricordate che la depressione può essere un disordine di potere. Quando il partner ti toglie il potere di prendere decisioni personali (o contribuisce in modo perentorio alle decisioni che si dovrebbero fare in comune), questo comportamento apre la strada a sentimenti di depressione.

 

5- Il tuo partner ha “sempre ragione”
Siamo d’accordo, quando siamo innamorate vediamo la persona amata ammantata di luce che scalda e illumina il nostro cuore e tendiamo a pendere dalle sue labbra ma se lui pretende di avere sempre ragione qualcosa non va.  Se lui non ammette mai i propri errori, questo è un problema. In un rapporto sano, le opinioni di entrambi devono contare allo stesso modo. Sia che dobbiate decidere cosa mangiare per cena o dove andare a vivere.  Se la tua voce non conta, il rischio di sentirsi impotenti e depresse è molto alto.

6 segnali innegabili che la tua relazione ti sta deprimendo

6 -Il tuo partner è depresso
La depressione è contagiosa. Quando qualcuno è depresso, lui o lei tenderà a vedere il mondo attraverso occhiali scuri. Se adottate il punto di vista del vostro partner, rischiate di sprofondare emotivamente.

6 segnali innegabili che la tua relazione ti sta deprimendo

Se ti riconosci in uno di questi sei comportamenti è arrivato il momento di fare il “tagliando” alla tua relazione al fine di vivere meglio il rapporto di coppia!

Articolo scritto da Redazione PinkItalia