femminicidio e violenza contro le donne

Violenza donne, schiave del sesso, accordo storico Tokio-Seul

schiave del sesso comfort woman1

Con le scuse del premier giapponese Shinzo Abe e la creazione di un fondo per risarcire le sopravvissute si chiude dopo 70 anni il contenzioso tra Tokyo e Seul sulle ‘comfort women’, le donne sud coreane rapite e usate come “schiave del sesso” nei bordelli organizzati per l’esercito imperiale nipponico durante la Seconda guerra mondiale.

Femminicidio e violenza sulle donne, storie di vite spezzate

violenza contro donne e femminicidio

PinkItalia.it ha deciso di aprire una sezione del proprio portale sulla violenza contro le donne e i casi di femminicidio per contribuire, in termini di comunicazione, a far luce su un dramma sottostimato che può essere risolto soltanto attraverso un cambiamento culturale profondo che parta dall’educazione al rispetto dell’altro fin dalla più tenera età.