La giarrettiera per la sposa: chic o trash?

giarrettiera da sposa

La giarrettiera per la sposa! Originariamente la giarrettiera era un indumento intimo indossato dalla sposa come simbolo di verginità, ma la giarrettiera non ha mai smesso di far parlare di se!

Sono stati in molti a criticarla come “volgare”.  Adesso è arrivato il momento di fare un bilancio di questa usanza e regola: indossare la giarrettiera il giorno del matrimonio si o no?

giarrettiera da sposa

Una volta serviva anche per raccogliere soldi fra gli invitati. Era un modo per aiutare i “piccioncini” a  ottenere i soldi il giorno del loro matrimonio, alzando il suo vestito la sposa lasciava che gli ospiti intravedessero le gambe con la giarrettiera e lanciavano delle offerte in denaro.

Oggi grazie alla lista di nozze non c’è più bisogno di utilizzare questo “mezzo” per ottenere denaro.

Perché potrebbe essere chic indossare la giarrettiera il giorno del matrimonio?

giarrettiera da sposa

Nascosta  discretamente sotto il vestito, la giarrettiera sarebbe scoperta solo nella privacy dallo sposo durante la prima notte di nozze con la lingerie comprata per l’occasione.

Inoltre, è possibile scegliere la giarrettiera di colore blu (simbolo di fedeltà), per rispettare la tradizione “Qualcosa di nuovo, qualcosa di vecchio, qualcosa di prestato, qualcosa di blu.”

Per essere “di classe” non c’è bisogno di acquistare una giarrettiera costosa e piena di fronzoli e nastri, va bene anche una giarrettiera semplice e delicata.

E tu cosa ne pensi? Giarrettiera: in o out?

giarrettiera da sposa

Articolo scritto da Redazione PinkItalia